Calamari e cipolle


I piatti molisani spaziano dall’alta montagna alla costa ma c’è un ingrediente che li unisce sotto la cloche: la semplicità. I piatti “poveri”, quelli dei nostri nonni, sono fatti di pochi ingredienti come ad esempio: calamari e cipolla.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 grammi di calamari

2 cipolle rosse (anche bianche vanno bene)

100 ml di vino bianco

50 ml di acqua

sale q.b.

PROCEDIMENTO

Pulire i calamari dalle interiora e dividerli dalla testa e tagliarli a pezzettini. Pelare le cipolle e tagliarle a pezzettini abbastanza sottili. Prendere una casseruola non molto grande, aggiungere un filo d’olio d’oliva ed aggiungere le cipolle e cuocerle a fuoco moderato, giusto il tempo di farle dorare un po’. A questo punto aggiungere l’acqua e continuare la cottura per altri 5 minuti.

A questo punto non resta che aggiungere i calamari e far cuore per 10 minuti.  Attenzione, il fuoco deve essere moderato poiché se troppo forte renderà la polpa troppo dura. Non resta che sfumare con il vino, impiattare e gustare in compagnia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.