‘Ndocciata la tradizione millenaria che si perde nel tempo


Le antiche tradizioni delle piccole realtà italiane spesso risalgono a tempi antichissimi. Delle volte, se si è fortunati, si hanno delle documentazioni scritte altre volte, invece, niente, si tramandano di festa in festa e di generazione in generazione. Quello che avviene durante la ‘Ndocciata, è qualcosa di più di una semplice tradizione: è l’uomo che celebra la luce.

La ‘Ndoccia, che in italiano vuol dire “grande torcia”, faceva parte ad un rito pagano che voleva celebrare il solstizio d’inverno che ricade il 21 dicembre. Una tradizione millenaria che si perde nel tempo andando ben oltre gli antichi Osci e gli indomabili Sanniti; un rito che prima osannava la nascita del sole e che adesso celebra il Cristo Luce e Salvatore del mondo.

Ieri come oggi, la ‘Ndocciata, si svolgeva nella notte del 24 dicembre, come una processione, i contadini illuminavano il cammino che li portava dalla campagna alla chiesa, per assistere alla messa di mezzanotte fino agli anni ’30 quando hanno iniziato a sfilare per le vie del paese. Tutto finì con la II guerra mondiale che portò con se morti, distruzione e traumi; choc così grandi da dover archiviare la festa rischiando di perderla per sempre.

Negli anni ’50 la Pro Loco di Agnone, ripristina l’antica festa facendola diventare così grande che anche il Papa Giovanni Paolo II, la volle far vivere ai romani ed ai tanti pellegrini, accogliendola in San Pietro nel 1996.

Quest’anno, il rito del fuoco più grande del mondo, in via del tutto straordinaria vede due appuntamenti: 8 – 24 dicembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.