Montenero di Bisaccia, la collina che si adagia sul mare


Osserva il mare sotto di se dall’alto della collina, e tiene la mano a suo fratello Abruzzo Montenero di Bisaccia, regala un panorama da fare invidia alle più rinomate regioni d’Italia.

Sembrerebbe che le sue origini risalgano al neolitico quando, a circa 10 km dalla costa venne fondato il villaggio di Bisaccia. A causa delle ripetute invasioni, gli abitanti lasciarono il villaggio e si rifugiarono sul “monte nero”: la collina ricchissima di vegetazione.

Tre sono le feste principali del bellissimo paese: La Madonna di Bisaccia, che si festeggia intorno al 16 maggio; San Paolo Apostolo, il 29 giugno e  San Matteo il 21 settembre.

La sua economia era molto fiorente grazie al settore tessile con piccole e medie imprese ma, a causa della forte delocalizzazione, questo ambito sta attraversando un periodo non facile. Da fare contrapposizione all’andamento non roseo, fortunatamente per tutti noi, è il ramo turistico. Infatti, tra l’espansione verso il mare ed i suoi sempre più nascenti agriturismi (verso le campagne) il borgo molisano sta riprendendo auge offrendo dei servizi che mirano alla valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti.

Se vi dovesse trovare da queste parti, non può mancare un “piccolo” assaggio alla ventricina: tipico salume fatto con carne di maiale, peperone secco tritato, fiori o semi di finocchio, da gustare in qualsiasi modo! 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.