‘Come se tu non fossi femmina’ il libro di Annalisa Monfreda


E’ stato presentato a Borgotufi a Castel del Giudice lo scorso 25 novembre il libro della direttrice di Donna Moderna.

Un viaggio che la scrittrice fa con le sue figlie attraverso 50 lezioni per trovare la consapevolezza per essere donna oggi e domani. La sua ispirazione arriva direttamente da Virginia Woolf: “Virginia parla di scrittrici che scrivono come se non fossero femmine, che esprimono la ricchezza del loro genere senza il carico della consapevolezza del loro genere“. Queste le parole di Annalisa Monfreda alla giornalista Maria Stella Rossi.

Annalisa Monfreda Lino GentileUna sala gremita ed estasiata dalla direttrice di Donna Moderna che ha scelto il Molise per presentare il suo libro edito Mondadori in una location, Borgotufi, simbolo della rinascita appenninica. Il sindaco Lino Gentile ha voluto omaggiare la scrittrice con un albero di mele stilizzato, simbolo del meleto biologico Melito emblema di tutta la zona ringraziandola per aver ‘aiutato la rinascita del borgo’. Un evento dal carattere nazionale, che unisce cultura, tradizione, biologico, musica, rispetto e attenzione: il libro è davvero sensazionale e presentato nel panorama unico di Castel del Giudice tutto risulta più incantevole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.