Il rientro dell’emigrante


Quando decidi di partire, di lasciare il nido e vivere altrove, sei pervaso da una serie di emozioni: non vedi l’ora di andare; sei pronto a “mangiare il mondo”, senti il sangue ribollire nelle vene e vorresti fare qualsiasi cosa; vivere qualsiasi lecita esperienza, parlare con chiunque ed assimilare conoscenza ma, questa sensazione cambia e con l’andare del tempo diventa la normalità, ed il ritorno ha tutto un altro sapore. Continua a leggere Il rientro dell’emigrante

Il dolce che fa natale: Milk Pan


Ingredienti per la base:
  • 150 grammi di farina00
  • 180 grammi di burro
  • 150 grammi di zucchero
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 limone biologico
  • 1/2 bicchiere di liquore Milk
Per la glassa:
  • 180 grammi di cioccolato bianco
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 40 grammi di pasta di nocciole

Preparazione:

Prendete le uova e separate gli albumi dai tuorli. Montate i rossi con lo zucchero finché non avrete un composto gonfio e spumoso. A questo punto aggiungete il burro fuso o a temperatura ambiente e la farina setacciata. Mescolate bene. Aggiungete il lievito e la bustina di vanillina. Dopo aver amalgamato tutto si può aggiungere un cucchiaino di succo di limone. A parte montate a neve ferma gli albumi ed aggiungeteli al composto mescolando dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. A questo punto si potrà aggiungere il liquore Milk. Cuocete in uno stampo a cupola per 50 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi, comunque prima di sfornare fare la prova dello stecchino. Quando è pronto sfornarlo e lasciarlo raffreddare sulla graticola. Nel frattempo preparare la glassa. Sciogliere il cioccolato bianco con l’olio. Aggiungere la pasta alle nocciole e glassare la torta. Lasciar raffreddare in frigo ed il vostro Milk Pan è pronto da poter gustare o regalare.