Sangue termolese in Cristina D’Avena


La nota cantante italiana conosciuta in tutto il mondo ha, da poco, rilasciato un’intervista ai più famosi quotidiani nazionali dove affermava di voler duettare con Jovanotti durante il suo tour.

E non in una data qualsiasi, ma proprio quando Cherubini avrà raggiunto Vasto: “La mia famiglia si è trasferita in provincia di Modena prima che io nascessi – ha raccontato la cantante bolognese a ‘Il Fatto Quotidiano’– Mio padre era di Termoli e mia madre di Jesi, un paesino in provincia di Ancona. Una giovane coppia, lui medico, lei casalinga, che come tante allora ha lasciato la propria terra per lavoro”. Le sue parole, vere oggi più di ieri, parlano chiaro: Cristina D’Avena, in parte, è termolese. Chi non ha mai cantato una sua canzone, chi non ha mai sussurrato la sigla di qualche cartone nelle orecchie dei più piccoli, chi non conosce Cristina D’Avena. E chi avrebbe mai pensato che infondo, è una concittadina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.